Tech

Tools per startup: aumenta la tua produttività con Boomerang

tool per startup prgoramma l'invio delle email startup produttivitià alessia camera

Tools per startup: aumenta la tua produttività con Boomerang

Non scrivo molto di tools per startup, anche perchè è sempre difficile dare dei consigli sul tool migliore per determinati progetti e situazioni. Dipende inoltre dall’ampiezza del team che lo usa, dal budget, e da tanti altri elementi. Tuttavia ce ne sono alcuni che sono i miei preferiti e dai quali non mi separerei mai. Immagina di essere al mare e di voler scrivere una mail subito dopo pranzo ma programmare l’invio della email in futuro, per esempio in modo che arrivi al destinatario domani mattina alle 7, in modo da poter passare il pomeriggio a rilassarvi.
Non sarebbe fantastico?

Programmare l’invio delle email in futuro con Boomerang

Se mi conoscete un pochino, saprete che adoro lavorare alle mie strategie di marketing per startup nel tardo pomeriggio e in serata. Non sono molto produttiva di mattina, ho bisogno di molte più energie e focus per fare un task alle 9 di mattina piuttosto che alle 9 di sera. Quindi, a volte, mi trovo a dover mandare email di sera e a volte anche tardi. E a volte non è proprio simpatico, ci si sente un po’ come degli alieni.
Boomerang è un tool che permette di programmare l’invio delle mail quando volete. Si tratta di un plugin che si integra con la tua casella Gmail e ti permette di decidere quando inviare la mail al destinatario. Non è magnifico?

Vi basterà cliccare sul pulsante “Send Later” per decidere l’ora e il giorno, oppure uno slot di tempo, in cui volete spedire quella email. Potrete anche decidere di programmare l’invio delle email alla stessa persona in continuazione ogni giorno per un determinato slot di tempo (attenzione, potrebbe essere irritante).

boomerang tools per startup produttività sul lavoro online

Ogni volta che vedo una email che avrà bisogno della mia attenzione in futuro, posso rispondere e schedularla invece che identificarla come non-letta e dover perdere dell’altro tempo quando sarà il momento. Non amo avere un elevato numero di email non lette nella mia casella Gmail, sono piuttosto perfezionista 🙂

Uso molto questa funzionalità anche per essere più produttiva nei miei day-to-day tasks: se uno scambio di email mi sta portando via tempo prezioso all’interno dell’execution di un progetto, preferisco programmare l’invio delle email in modo che arrivi qualche ora dopo, per permettermi di dare le giuste priorità. Inoltre, posso evitare di portare avanti ulteriori task appesantendo la mia to-do list quotidiana.

L’utilizzo di questo tool è gratuito per le prime 10 email in un mese: se diventate addicted potrete tranquillamente acquistare una subscription in modo da poter schedulare tutte le mail che vorrete.

Metti la tua inbox in pausa

inbox boomerang tools per startups growth hacking

Programmare l’invio delle email per il futuro è già un’opzione fantastica, ma qualche giorno fa Boomerang mi ha stupito con un update che è veramente un’idea geniale.

Penso tutti condividiate il fatto che le email sono un ottimo metodo per comunicare ma sono un ostacolo alla produttività. Siamo sommersi di notifiche e anche se le abbiamo disattivate, ogni 20-30 minuti siamo spinti a controllare la casella email dalla paura di rimanere indietro, the fear of missing out (FOMO).

Con questo update Boomerang vi permette di mettere in pausa la vostra casella email, in modo che per un determinato tot di tempo non ne riceviate più. Ci sono degli studi, come questo di HBR, che affermano che limitare il controllo delle email a 4-5 volte al giorno gioverebbe al nostro organismo e ridurrebbe i livelli di stress.

programmare l'invio delle email in futuro tools per startup BoomerangRiceviamo in media 100 email al giorno (giuro, le ho contate una volta!) che si trasformano in altrettante notifiche, finestre pop-up nel desktop e mancanze di focus. Ogni volta che ricevete una mail impiegate almeno 20 minuti a riguadagnare lo stesso livello di attenzione, quindi si tratta di un tool fantastico da utilizzare se state lavorando a un progetto oppure siete semplicemente alla ricerca di un weekend di relax al mare.
Potrete inoltre decidere di creare una lista di destinatari che possono rappresentare delle eccezioni e impostare un risponditore automatico che informa quando tornerete a controllare la vostra inbox. Oppure ancora potrete impostare degli orari in cui riceverete le email, che invece saranno bloccati nel resto della giornata.
Sì, Boomerang è proprio un tool che consiglio a tutti di provare almeno una volta: soddisfa veramente un pain point e ha un potenziale di net promoter score altissimo!

Con Boomerang non si tratta più quindi, solo di programmare l’invio delle email in una data futura, ma di focalizzarci sui nostri task con un tool che ci permette di essere più produttivi e meno stressati. 

Buona estate in pausa dalle vostre email!

ps: non sono un brand ambassador di Boomerang, entrambi i tool sono in modalità freemium e moltissime delle opzioni più interessanti sono gratuite! 

You Might Also Like

No Comments

    Rispondi

    Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: